Il Consiglio
bt-albo
bt-modulistica
bt-formazione-continua
bt-raccolte
comitatopari
 42 visitatori online

Rinnovo PEC in Scadenza - Semplificata la Procedura

RINNOVO PEC IN SCADENZA

 

Il rinnovo si effettua per via telematica, attraverso il sito www.lextel.it

 

La Username e la password di accesso al sito Lextel non sono le stesse che si utilizzano per accedere alla casella PEC.

 

La casella Pec attivata in convenzione con l’ordine prevede l’utilizzo gratuito per un anno dalla data di attivazione. L’importo del rinnovo viene proposto automaticamente in base alla convenzione sottoscritta dall’ordine di appartenenza.

Un mese prima della scadenza, Lextel invia un primo messaggio all’avvocato fornendo le istruzioni per il rinnovo. Questo messaggio viene ripetuto alcune volte nei giorni successivi.

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO

 

- CARTA DI CREDITO: Il rinnovo si perfeziona con la conferma a video dell’avvenuta transazione.

 

- BOLLETTINO POSTALE O BONIFICO BANCARIO: Il rinnovo si perfeziona solo dopo l’invio a mezzo fax della ricevuta di pagamento con il codice operazione riportato in chiaro sulla causale. Consultare la “GUIDA AL PAGAMENTO CON BOLLETTINO POSTALE”.

 

QUANDO CONVIENE RINNOVARE LA PROPRIA PEC?

 

- Conviene procedere al rinnovo in anticipo rispetto alla scadenza: il rinnovo decorrerà dalla data di scadenza, indipendentemente dalla data nel quale viene effettuato.

 

COSA SUCCEDE SE LA CASELLA NON VIENE RINNOVATA PRIMA DELLA SCADENZA?

 

- Alla data di scadenza la casella PEC entra in uno stato di “sospensione".

 

- Durante il periodo di sospensione la casella non riceve messaggi e non produce ricevute di avvenuta consegna: chi dovesse inviare un messaggio di posta verso la casella non rinnovata viene avvisato che il messaggio non può essere recapitato perché la casella non è attiva. Non si corre, quindi, il rischio che vengano recapitati messaggi che non si è in grado di leggere, ma che che risultino comunque notificati.

 

- Nei trenta giorni successivi alla data di scandenza l'utente potrà consultare i messaggi presenti nella casella, pervenuti prima della scadenza stessa ma non sarà possibile effettuare invii o ricezioni di nuovi messaggi.

 

- Oltre il trentesimo giorno successivo alla scadenza non sarà più possibile accedere alla casella.

 

- Fino a sei mesi dalla data di scadenza può comunque essere rinnovata conservando lo stesso indirizzo, il contenuto ed il nome della casella; in questo periodo il titolare potrà quindi procedere al rinnovo della casella, ripristinandone le funzionalità ed il contenuto.

 

- Decorsi sei mesi dalla data di scadenza, se non rinnovata, i contenuti della casella verranno eliminati e il nome della casella verrà reso disponibile per nuove attivazioni.

 

GUIDE UTILI :

 

USERNAME E PASSWORD PER ACCEDERE AL SITO LEXTEL

 

GUIDA AL RINNOVO DELLA PEC

 

GUIDA AL PAGAMENTO CON BOLLETTINO POSTALE

 

bt-avvisi

bt-scuolaforense

bt-cassaforense
bt-cnf

processocivile_telematico2

bt-trasparenza